Musiche dall'Europa: il CD per il 150 del Corpo Militare della Croce Rossa Italiana

MATERA (MT) - L'incisione della Banda Musicale dell'XI Centro di Mobilitazione, diretta dal M Tinelli, stata presentata al Teatro Duni (Comunicato Stampa)

MB.it

A marzo è stata presentata una novità discografica per festeggiare in musica il 150° anniversario della costituzione del Corpo Militare della Croce Rossa Italiana. Il CD intitolato “Musiche dall’Europa” ed inciso dalla Banda Musicale dell’XI Centro di Mobilitazione del Corpo Militare della C.R.I., è stato prodotto dalla casa discografica Farelive ed è stato presentato al Teatro Duni di Matera, nell’ambito di un concerto di beneficenza organizzato dal locale Comitato Provinciale della Croce Rossa Italiana, alla presenza dell’Ispettore Nazionale del Corpo Militare C.R.I. Maggior Generale Gabriele Lupini, del Comandante dell’XI Centro di Mobilitazione 1° Cap. Com. C.R.I. Gennaro Pagano, di uno dei promotori della Banda Militare Col. Medico C.R.I. Michele Quaranta oltre a numerosi esponenti del Corpo delle Infermiere Volontarie della C.R.I. e della Croce Rossa Italiana civile.

La Banda è formata da oltre 60 eccellenti musicisti, arruolati CRI ausiliari delle Forze Armate e membri in attesa di ufficiale arruolamento. Tutti i componenti si distinguono per professionalità ed esperienza nel settore musicale, tra i quali vi sono numerosi diplomati presso i Conservatori di Musica nonché docenti presso Istituzioni musicali pubbliche e private.
Il direttore di questo prestigioso complesso è il M° Antonio Tinelli, anch’egli arruolato nel Corpo Militare C.R.I. in qualità di Ufficiale con il grado di Sotto Tenente Commissario per Decreto del Presidente della Repubblica, che dichiara: “Un lavoro già definito d’eccellenza dagli stessi compositori che hanno strumentato le opere contenute nel disco, un apprezzamento che ripaga tutti i musicisti coinvolti nella registrazione per la loro grande professionalità e per aver messo a disposizione la loro inestimabile esperienza. Sono veramente orgoglioso di loro!”.

L’eccellenza esecutiva attraverso una minuziosa attenzione alla qualità dei suoni, delle colorature, delle dinamiche e dei fraseggi, in effetti, è ben percepibile già dai primi squilli dell’Inno della Croce Rossa Italiana di Ruggero Leoncavallo che apre il disco. La proposta musicale, con prime incisioni assolute, è davvero di grande spessore con l’impeccabile esecuzione di pagine tradizionali quali “L’entrata dei Gladiatori” dell’ungherese Fucik, “Sotto la doppia Aquila” del tedesco Wagner, le “Tre Marce” e la “Marcia per il Sultano” di Rossini. Grande cura dell’intonazione, delle sfumature, della compattezza di suono in tutte le sezioni e della musicalità anche nell’interpretazione di complesse opere tratte dal repertorio sinfonico a cavallo tra il XIX e il XX secolo quali la Sinfonia dell’opera “Il Pirata” di Bellini, “Pomp and Circumstance” dell’inglese Elgar, la “Danza Ungherese n. 5” del tedesco Brahms, “Finlandia” del finlandese Sibelius, la “Danza del Baccanale” del francese Saint-Saëns e la composizione originale, scritta in occasione del Centenario della Prima Guerra Mondiale, intitolata “La Grande Guerra” del compositore contemporaneo Michele Mangani.

Tutte le musiche sono state strumentate dai compositori italiani Giuseppe Ricotta, Marco Tamanini, Pietro Damiani, Sebastiano Mercorillo, Antonio Licitra e lo stesso Michele Mangani, nonché pubblicate dalla Edizioni Eufonia di Brescia. Un sorprendente e affascinante CD disponibile sul sito della Farelive www.farelive.com e distribuito in tutto il mondo attraverso i più grandi networks digitali iTunes, Spotify, Amazon Mp3, Google Play e Deezer.

Grande soddisfazione è stata espressa anche dallo staff organizzativo della Banda Militare composto dal suo ideatore Tenente Com. C.R.I. Nicola Lobefaro, il Milite Giovanni Lopinto (referente matricolare), il Caporale Vittorio D’Onghia e dalla Palladium Music di Raffaele Darienzo, con sede a Turi (Bari), che fornisce alla Banda la sala prove e gli strumenti a percussione.

Brochure della Banda Militare dell'XI Centro di Mobilitazione C.R.I.

Tratto da MondoBande.it - La banda musicale fa notizia - Blog aperto con aggiornamento non periodico