Vibrazioni Rock - Il nuovo CD della Banda di Staffolo

MondoBande.it - La banda musicale fa notizia

Domenica 16 Dicembre 2018, 21:46
  Home | About us | Contatti | Pubblicazione Eventi | Privacy Policy | Cookie Policy Profili: Seguici su TwitterSeguici su Facebook   Google Traduttore:Translate with GoogleTraduire avec GoogleÜbersetzen mit GoogleTraducir con Google   RSSFeed RSS  
ARTICOLIINTERVISTERECENSIONIEVENTICORSI, CONCORSI, FESTIVALBANDE NEL WEBLINKS
19 Settembre 2018 - Articoli Versione stampabile
I Forum DIBA - Direttori Italiani di Banda Associati
CORCIANO (PG), 6-7 Agosto 2018. Circa settanta gli addetti ai lavori che hanno partecipato alla Prima Edizione

I Forum DIBA - Direttori Italiani di Banda Associati

Si è svolto lo scorso agosto, nella splendida cornice della 54^ edizione dell’Agosto Corcianese e del Corciano Festival in Corciano (PG), la prima edizione del DIBA Forum. DIBA (Direttori Italiani di Banda Associati) è nata ufficialmente, sempre a Corciano, nell’agosto 2017, e mira a raccogliere e mettere in contatto i direttori di banda che operano sul suolo nazionale. Oltre ogni aspettativa per una prima edizione la partecipazione degli addetti ai lavori, circa una settantina, che dall’Italia e dall’estero hanno approfittato dell’occasione per trovarsi, discutere, lavorare, progettare e soprattutto imparare, per delineare il futuro (possibile?) della professione in Italia del direttore di banda. La formula ideata dallo staff DIBA (presieduto da Andrea Franceschelli) è stata quella delle “Botteghe Artigiane”, che ha visto nomi di spicco internazionale gestire dei veri e propri laboratori tematici legati al mestiere della direzione.

La “Bottega del direttore” ha visto come protagonista il Maestro Douglas Bostock, che ha tenuto una masterclass internazionale di direzione a cui hanno partecipato direttori provenienti dall’Italia (Lombardia, Friuli, Toscana, Lazio, Sardegna, Marche) e dall’estero (Svizzera, Germania, Lituania, Francia), magnificamente portato a compimento grazie all’Ensemble del Corciano Festival, che ha mostrato una professionalità e una flessibilità veramente rare sul territorio nazionale.

Nella “Bottega del Repertorio” si è affrontata una delle più vaste e complicate tematiche relative alla Banda, una bottega nella quale Fulvio Creux per la parte storica, Felix Hauswirth per la parte internazionale, Andrea Franceschelli per quanto riguarda il Concorso di Composizione di Corciano, Andrea Loss e Alessandro Celardi hanno guidato ed approfondito la discussione su autori, linguaggi e risorse per la conoscenza del “nostro” repertorio e di tutte le possibilità che esso offre. A contorno del laboratorio, la possibilità di consultare le partiture dell’archivio del Concorso di Composizione di Corciano e quelle dell’archivio privato del M° Olivio di Domenico, contenenti alcune vere e proprie perle per qualità, rarità e disponibilità.

La “Bottega del Compositore” ha visto a disposizione dei partecipanti i compositori Luca Pelosi e Fabrizio de Rossi Re, che oltre ad approfondire i propri lavori per Banda, si sono messi a disposizione degli allievi direttori per sviscerare analiticamente le partiture affrontate. Alla “Bottega del Compositore” ha preso parte attiva anche Eugenio Monni, giovane studente nella Classe di Composizione al Conservatorio Morlacchi di Perugia, analizzando il proprio lavoro “Sulle Orme di Francesco” che era stato eseguito la sera prima dalla Corciano Festival Orchestra.

Ospite di riguardo, nella “Bottega del Didatta”, il virtuoso della tromba Allen Vizzutti ha tenuto, dopo un meraviglioso ed applauditissimo concerto di apertura del Festival nella serata del 5 Agosto, una masterclass di tromba alla quale hanno partecipato strumentisti italiani, inglesi e lituani.

Eventi “di contorno”, ma veramente interessanti e utili per delineare il futuro dell’attività della DIBA, quelli con Carlos Dieguez Beltran, presidente della ANDB (l’associazione nazionale spagnola dei direttori di banda), Arjan Dunning e Chris Derikx della BvO (l’associazione gemella olandese) e Felix Hauswirth in veste stavolta di delegato della WASBE (Associazione mondiale che raccoglie i direttori di banda di tutto il mondo) hanno celebrato, insieme al vice presidente DIBA Andrea Loss, una interessante tavola rotonda sulle associazioni di categoria nel mondo, sulle funzioni che svolge e l’impronta che può dare al movimento un'associazione nazionale di direttori.

Per questo DIBA punta la propria direzione verso l’inclusività, la collaborazione e il confronto, con la mission finale di portare a riconoscimento quella del direttore di banda come una vera professione.

Due giornate piene, intense, costruttive ed istruttive. Due giornate che hanno dato importanti spunti ed informazioni su come proseguire su questa strada, una strada sicuramente in salita, ma che lo staff organizzatore, tutti gli associati DIBA e gli ospiti presenti hanno sottolineato come ancor più necessaria di quanto si pensasse.

Tutte le informazioni sulla DIBA sono reperibili sul sito web www.dibaitalia.com, e tutti gli addetti ai lavori nel magnifico mondo della direzione bandistica sono invitati ad iscriversi, inviando curriculum e materiale necessario alla valutazione all’email segreteriadiba@gmail.com.



Boario Edizioni Musicali: dal 1923 passione per la musica che si fa sentire
Mondus Novus
Gomalan Brass Quintet - Ten Years
 
L'angolo di Tim Reynish - La nuova rubrica di MondoBande.it!
 RECENSIONI
Leccesina
Leccesina
Di Giuseppe Piantoni
Medea
Medea
di Giuseppe Piantoni
Strumenti, suoni e colori della banda
Strumenti, suoni e colori della banda
Per conoscere e comprendere l'affascinante tradizione della Banda
Antonio Martino
2014 Editrice Salentina - Galatina
Fantastic in band
Fantastic in band
Associazione Banda Musicale Città di Orzinuovi
Direttore: Giancarlo Locatelli
Centocinquant'anni di Banda
Centocinquant'anni di Banda
La Banda Cittadina di Darfo Boario Terme ha raccolto in un bel libro tutta la sua storia, tutta da scoprire
... Tutte le recensioni 
Avviso a Compositori, Editori, Autori, ecc.: per una recensione su MondoBande.it di brani, libri o metodi, CD e DVD, contattateci.