Vibrazioni Rock - Il nuovo CD della Banda di Staffolo

MondoBande.it - La banda musicale fa notizia

Martedì 19 Settembre 2017, 19:15
  Home | About us | Contatti | Pubblicazione Eventi | Privacy Policy Profili: Seguici su TwitterSeguici su Facebook   Google Traduttore:Translate with GoogleTraduire avec GoogleÜbersetzen mit GoogleTraducir con Google   RSSFeed RSS  
ARTICOLIINTERVISTERECENSIONIEVENTICORSI, CONCORSI, FESTIVALBANDE NEL WEBLINKS
9 Marzo 2016 - Articoli - Concorsi Versione stampabile
I Concorso Nazionale per Bande Giovanili "A prima vista"
VALDAGNO (VI), 4 e 5 giugno 2016. Presentazione dei Giurati: Andrea Loss, Simon Perčič e Steno Boesso

I Concorso Nazionale per Bande Giovanili "A prima vista"

Andrea Loss, nato a Rovereto nel 1977, intraprende giovanissimo lo studio del clarinetto, studiando con Massimo Zenatti e Paolo Beltramini, diplomandosi nel 1999 presso il Conservatorio "J. Tomadini" di Udine. Dopo la maturità classica ha frequentato corsi e master class di clarinetto e sassofono in Italia e all'estero con Alessandro Carbonare e Gianni Basso.
Ha frequentato corsi di direzione d'orchestra e di banda con Jan Cober, Maurizio Dini Ciacci, Hardy Mertens, Felix Hauswirth ,Roland Johnson,Jan van der Roost, Jo Conjerz, strumentazione per banda con Carlo Pirola e Roberto Di Marino, armonia con Armando Franceschini e Franco Cesarini e composizione con Massimo Priori.
Dal 1997 è fondatore e direttore della banda musicale del liceo "Antonio Rosmini" di Rovereto (primo premio assoluto al " 1° Flicorno d'Oro Jr " a Riva del Garda nel 2001, 2° premio in I categoria al Flicorno d'oro 2005, 1° premio in I categoria al Concorso Nazionale di Bertiolo nel 2006, 5° posto al Flicorno d'oro 2007 in categoria Superiore, 5° posto al Certamen International de Valencia nel 2007 in categoria Primera , 2° premio – unico premio assegnato – in prima categoria al Concorso Internazionale della Valle d'Aosta nel 2008, 2° premio al World Music Contest di Kerkrade edizione 2009 in seconda divisione – miglior piazzamento italiano al concorso); dal 1999 la banda sociale di Ala (Tn) (2° premio in II categoria al concorso nazionale di Bertiolo e premio speciale della giuria,assegnazione della seconda categoria al Flicorno d'oro 2007); dalla sua fondazione è direttore della Ala Junior Band (Tn)(2 premio in sezione A al 9 Concorso per bande giovanili – "Giovani in concorso" di Costa Volpino nel 2009); dal 1998 al 2007 ha diretto la banda sociale di Cavedine (Tn) (3° premio in III categoria al concorso nazionale di Ghedi nel 2004); dal 2001 al 2004 ha diretto la banda musicale di Gardolo (Tn) (1° premio in II categoria al Flicorno d'oro 2003); dal 2005 al 2008 ha diretto la Musica Cittadina "Riccardo Zandonai" di Rovereto (partecipazione al Festival Mozart di Rovereto)
Dal 2007 al 2009 ha diretto l' Orchestra di Fiati e Percussioni "Filarmonica Mousikè" di Gazzaniga (Bg) (2 premio in I categoria al Concorso "La bacchetta d'Oro" di Fiuggi e 2 premio in categoria Eccellenza con 90,02 punti al Concorso Internazionale della Valle d'Aosta 2008); dal 2008 è direttore della Musikkapelle Truden (Bz); dal 2009 è direttore della Banda Cittadina "Gasparo Bertolotti" di Salò.
Nel luglio 2003 ha effettuato una tournée in Spagna con la banda musicale del Liceo Rosmini, chiamata come banda ospite all'interno della seconda categoria del Certamen Internacional di Valencia, tenendo un applauditissimo concerto nel "Palau de la Música" con la collaborazione del trombone solista Jacques Mauger.
Sempre nel 2003 ha diretto l'orchestra da camera della Scuola Musicale di Arco eseguendo Il Carnevale degli Animali di C.Saint Saens e La Creation du Monde di D.Milhaud e nel 2004 eseguendo l'opera contemporanea "Peter Pan 2000 – Music is my country".
Nel settembre 2002 ha conseguito il diploma inferiore di direzione di banda presso l'Istituto Europeo Studi Bandistici, dirigendo per l'occasione la Banda Giovanile della Comunità Europea e nel 2004 ha conseguito il diploma superiore di direzione di banda, dirigendo per l'occasione la Civica Banda Musicale di Soncino ed ha partecipato, come allievo attivo, al corso di direzione d'orchestra di Isaac Karabtchevsky all'interno di Musica Riva Festival (Riva del Garda, TN).
Ha collaborato con musicisti del calibro di Steven Mead, Roger Bobo, Gianluca Grosso, Eros Sabbatani, Carlo Serra, Bert Appermont, Marco Somadossi, Giuliano Moser, Gabriele Cassone, Antonello Mazzucco, Davide Biglieni, Davide Viada, e del sopra citato Jacques Mauger ed attualmente collabora con l'Iseb di Trento (Istituto Superiore Europeo Bandistico) in qualità di Tutor.
Nel corso del 2005 ha diretto la banda musicale del Liceo Rosmini al "Word Music Contest" di Kerkrade (Olanda) risultando primi con medaglia d'oro in terza divisione e laureandosi così Campioni del Mondo 3 Divisione e nel 2009 ha ripetuto il successo vincendo il 2 premio in 2 Divisione con 94,32 punti (per la seconda volta miglior piazzamento italiano); sempre nel corso del 2005 è stato selezionato per il 10° Concorso internazionale per direttori di Kerkrade (Olanda). Durante l'anno scolastico 2004–2005 ha diretto la Symphonic band del conservatorio "E.F. Dall'Abaco" di Verona.
E' spesso richiesto come direttore ospite sia in Italia che all'estero, dirigendo tra le altre la Rundfunk Blasorchester Leipzig, la Filarmonica Leopolda delle Ferrovie dello Stato di Firenze, il Circolo Musicale Parteollese, la Banda Giovanile della Comunità Europea, la Civica Banda Musicale di Soncino, la Wind Symphony dell'università del Nord Iowa, la Belluno Wind Band, la Nuova Banda di Castelfranco Veneto, l'Iseb Wind Ensemble, la banda municipale di Pontevedra (E), la Banda Rappresentativa Giovanile della Federazione Corpi Bandistici della Provincia di Trento.
Dal 2011 al  2012 è stato direttore dell'orchestra professionista di fiati: "Banda de Musica de Salcedo" , di Pontevedra (Spagna).
Dal 2010 ad oggi è direttore principale dell'Orchestra di Fiati della Provincia di Vicenza.
Attualmente è docente presso l'ISEB (Istituto Superiore Europeo Bandistico) di Mezzocorona (Tn).

Simon Perčič (1979) ha frequentato la Scuola di musica studiando fisarmonica e trombone. Dopo la maturità presso il liceo »S.Kosovel« di Sežana, si è diplomato all' Accademia di musica di Lubiana. Ha frequentato corsi di perfezionamento con il prof. A. Mazzucco, R.Bobo, Ben van Dijk e altri.  Come trombonista ha collaborato con l'Orchestra sinfonica della RTV Slovena e l'Orchestra filarmonica Slovena, diretti da: I. Horvat, S. Sanderling, T. Guschlbauer, J. Kalitzke, A. Nanut, M. Letonja, D. Itkin e altri. Ha studiato direzione presso la Scuola di musica di Fiesole (prof. Jorma Panula), RNCM Manchester (M.Heron), ISEB Trento (prof. J. Cober, F. Cesarini, F. Hauswirth, C. Pirola) e corsi di perfezionamento con D. Bostock e G. Pehlivanian. Ha partecipato a svariati festival in Spagna, Italia, Francia, Inghilterra, Ungheria, Austria, Germania, Portogallo, ma anche in Brasile e negli USA.
È direttore artistico dell'orchestra giovanile internazionale "NOVA filharmonija" (dal 2010) e Trieste Wind Orchestra Project (dal 2015). È ideatore e direttore artistico del Festival internazionale e scuola orchestrale estiva OrkesterkamP e del concorso musicale internazionale e festival Svirél.

Steno Boesso si è diplomato in fagotto al conservatorio di Padova e in Prepolifonia al conservatorio di Venezia, con conferimento di borsa di studio; ha frequentato il biennio di formazione professionale presso l'accademia "i Filarmonici di Torino" , grazie ad una borsa di studio CEE-UE.
Ha vinto il concorso bandito dall' Orchestre de l'Opera de Lyon, diretta da J. Eliot Gardiner, per il ruolo di fagottista co-solista; nel periodo 1988-1993 partecipa a tutte le produzioni e a tutte le registrazioni discografiche prodotte dal Teatro.
Nell'anno 1992 si classifica nei primi posti nella graduatoria del concorso per esami e titoli D.M. 18/07/1990 per l' accesso ai ruoli del personale docente dei conservatori di musica.
Nel 1997 vince il concorso per il ruolo di primo fagotto nell' Orchestra del Teatro la Fenice di Venezia.
Nel 2008 consegue il diploma accademico specialistico presso il conservatorio di Padova.
Attualmente, nel campo artistico, è spesso invitato a collaborare in qualità di esecutore polistrumentista con i più importanti ensemble specializzati: Accademia Bizantina, Giardino Armonico, I Barocchisti, ecc..
Attualmente si occupa principalmente di ensembles e orchestre giovanili.

*****

Leggi il Bando/Regolamento del Concorso



Boario Edizioni Musicali: dal 1923 passione per la musica che si fa sentire
Mondus Novus
Marco Pierobon - Soffia la Musica
 
L'angolo di Tim Reynish - La nuova rubrica di MondoBande.it!
 RECENSIONI
Leccesina
Leccesina
Di Giuseppe Piantoni
Medea
Medea
di Giuseppe Piantoni
Strumenti, suoni e colori della banda
Strumenti, suoni e colori della banda
Per conoscere e comprendere l'affascinante tradizione della Banda
Antonio Martino
2014 Editrice Salentina - Galatina
Fantastic in band
Fantastic in band
Associazione Banda Musicale Città di Orzinuovi
Direttore: Giancarlo Locatelli
Centocinquant'anni di Banda
Centocinquant'anni di Banda
La Banda Cittadina di Darfo Boario Terme ha raccolto in un bel libro tutta la sua storia, tutta da scoprire
... Tutte le recensioni 
Avviso a Compositori, Editori, Autori, ecc.: per una recensione su MondoBande.it di brani, libri o metodi, CD e DVD, contattateci.