Vibrazioni Rock - Il nuovo CD della Banda di Staffolo

MondoBande.it - La banda musicale fa notizia

Martedì 27 Giugno 2017, 00:16
  Home | About us | Staff | Contatti | Privacy Policy Profili: Seguici su TwitterSeguici su Facebook   Google Traduttore:Translate with GoogleTraduire avec GoogleÜbersetzen mit GoogleTraducir con Google   RSSFeed RSS  
ARTICOLIINTERVISTERECENSIONIEVENTICORSI, CONCORSI, FESTIVALBANDE NEL WEBLINKSMB.IT ANNUNCI
27 Dicembre 2011 - Recensioni - Libri Versione stampabile
La marcia nella musica europea - Con approfondimento sulla marcia sinfonica
Autore: Giorgio Milazzo - Edizioni Musicali Animando

La marcia nella musica europea - Con approfondimento sulla marcia sinfonica

E' motivo d'orgoglio poter recensire l'opera di un carissimo e stimato amico quale Giorgio Milazzo, persona umile e dalle spiccate doti musicali.
Come ho gi detto in altri ambienti, poter recensire e presentare pubblicazioni che appertengono al mondo bandistico una ricchezza per la banda, e sono queste pubblicazioni e i seminari che permettono ad essa di poter fare quel salto verso i mondi pi alti che gli appartengono.
Come sottolineato nella presentazione del volume curata da Angelo De Paola "Nella letteratura bandistica mancava un libro che trattasse la marcia [...] non esiste una storia della banda senza la marcia...".

Quando si parla di banda musicale con persone fuori dell'ambiente, effettivamente la prima cosa che viene in mente proprio quel gruppo strumentale che sfila per le vie dei paesi al suono e al passo di marcia. Ma fino ad ora, se escludiamo qualche testo rivolto al superamento di esami, non era stato pubblicato nulla che studiasse l'argomento sia nella sua parte storica-geografica, sia nella sua forma strutturale.
La prima parte del libro di Giorgio Milazzo, infatti, indaga la marcia su due aspetti: 1) la sua evoluzione storica; 2) l'uso e gli stili delle marce nelle varie aree geografiche europee.
Interessante anche aver proposto ai lettori, l'uso della marcia come stile compositivo "colto" adoperato da diversi compositori attivi tra il classicismo e il romanticismo.

Nella seconda parte, invece, l'autore si sofferma su un tipo di marcia che una prerogativa tutta italiana: la marcia sinfonica. Dopo aver tracciato la sua cronistoria passa alla spiegazione e all'analisi della sua forma, con alcuni esempi di celebri marce sinfoniche.

In appendice, infine, mette a disposizione una breve biografia di quelli che sono stati i maggiori compositori di marce sinfoniche.

E' un libro che si legge tutto d'un fiato, per la sua scorrevolezza e chiarezza dei termini, facilmente comprensibile anche da chi non conosce una certa terminologia tecnica.
Un ottimo lavoro che ogni maestro, compositore e studente, dovrebbe avere nella propria biblioteca.

Il volume stato pubblicato nel 2009 dalle Edizioni Musicali Animando di Sondrio, e si pu acquistare contattando le stesse tramite il sito internet.



Boario Edizioni Musicali: dal 1923 passione per la musica che si fa sentire
Mondus Novus
Gomalan Brass Quintet - Ten Years
 
L'angolo di Tim Reynish - La nuova rubrica di MondoBande.it!